Dante Milano



Dante Milano (Rio de Janeiro, 16 giugno 1899 — Petrópolis, 15 aprile 1991) poeta brasiliano.
Ebbe un’infanzia difficile a causa delle ristrettezze finanziarie in cui la famiglia venne a trovarsi, dopo l’abbandono del padre, il musicista Nicolino Milano.

Non potendo frequentare il liceo, Dante si dedicò da autodidatta allo studio dell'inglese, del francese e dell'italiano. Le sue prime poesie risalgono all'adolescenza.

Nel 1913, entrò al Jornal da Manhã, in seguito, all’età di 17 anni, divenne redattore capo alla Gazeta de Notícias. Lavorò in seguito come funzionario statale nel Settore del Censimento, dove conobbe il poeta e diplomatico Olegário Mariano, di cui divenne intimo amico.
Negli Anni ‘20, entrò in contatto con numerosi intellettuali e artisti legati alla corrente del Modernismo, tra cui i poeti Manuel Bandeira, Carlos Drummond de Andrade e il musicista Jayme Ovalle. Pubblicò la sua prima poesia, "Lágrima Negra", nel 1920, sulla rivista carioca Selecta. 

Negli Anni ‘30 collaborò al supplemento «Autores e Livros», del Jornal da Manhã e al Boletim de Ariel.

Organizzò un’antologia di poeti moderni, pubblicata nel 1935, e tradusse alcune odi del poeta latino Orazio (65 - 8 a.C.), tre canti della Divina Commedia di Dante Alighieri e poesie di Baudelaire, Mallarmé e Shakespeare.   

Dal 1945 al 1967, Dante Milano visse tra le mura del Museu da Polícia Civil di Rio de Janeiro, di cui fu il primo direttore.

Solamente nel 1948, a quasi 50 anni, pubblicò il volume “Poesias”, riunendovi tutte le sue opere fino ad allora composte.
“Poesias” fu rieditato nel 1958, con 21 testi inediti in più, e nel 1979, con l’ulteriore aggiunta di testi in prosa, col titolo “Poesia e Prosa”. 


Fece un unico viaggio, lasciando per un breve periodo Rio de Janeiro, sua città d'origine, per fare visita all’amico pittore Cândido Portinari nell’entroterra di São Paulo.

Nel 1985, ormai da oltre vent’anni pensionato statale, Dante si trasferì a Petrópolis.
Tre anni più tardi, gli fu conferito il premio Machado de Assis dell'Accademia Brasiliana delle Lettere per la sua opera.

Scomparve nel 1991 all’età di 92 anni.


***
Opere pubblicate (1 sola raccolta di poesie):  Poesias 

________________
POESIE ON LINE


  • Estratte da Poesias :
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
Passagem do poema
Descobrimento da Poesia
A ponte
Ao tempo
Furtivo
Glória morta
Imagem
Jardim público
Música surda
Noite
Noturno do Praia-Hotel
O rio
Paragem
Pietá
Salmo perdido
Terra de ninguém
Tocata e fuga
Vocabulário
Vozes abafadas
Il passaggio della poesia
Scoperta della poesia
Il ponte
Al tempo
Furtivo
Gloria morta
Immagine
Giardino pubblico
Musica sorda
Notte
Notturno al Praia-Hotel
Il fiume
Pausa
Pietà
Salmo perduto
Terra di nessuno
Toccata e fuga
Vocabolario
Voci soffocate







Nessun commento:

Posta un commento